lunedì 31 ottobre 2011

Cheesecake Ricotta e Cioccolato





Ingredienti:

Biscotti secchi al cioccolato 150 gr
Burro 100 gr 
Zucchero 125 gr
Ricotta Fresca 500 gr
Vanillina 1 bustina 
Gocce di Cioccolato 150 gr
Panna 100 ml 
Uova 2
Cacao q.b.

Preparazione Cheesecake Ricotta e Cioccolato:

Cominciamo, vi mostreremo il procedimento spiegandolo a voi nel modo più semplice possibile quindi seguite bene i pochi passaggi che vi illustreremo di seguito e riuscirete senza problemi a preparare un cheesecake al cioccolato divino.

Cominciate col prendere uno stampo di forma rotonda preferibilmente 
(calcolate che con gli ingredienti indicati otterrete 6-8 porzioni),
quindi foderatela con carta da forno preventivamente bagnata e strizzata.

Prendete ora i biscotti secchi al cioccolato e tritateli per bene, dovete ridurli quasi in polvere; mescolateli ora con il burro preventivamente fuso, cercate di ottenere un composto che sia omogeneo.

Ora con questo composto andate a creare lo stampo per il vostro cheesecake al cioccolato, quindi con il composto dovete creare la base con tanto di bordi, quindi versate nello stampo e disponete il composto fino a realizzare quanto detto, quindi mettete lo stampo in frigo. 

A questo punto prendete la ricotta e mettetela in un recipiente capiente, 
aggiungete quindi la panna, lo zucchero, le uova sbattute, la vanillina e mescolate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, aggiungete infine 2/3 delle gocce di cioccolato. 

Prendete ora la base di biscotto nel frigo e versate all'interno il composto, livellatelo bene ed andate ad infornare a 180° per 30 minuti circa.

Terminata la cottura fate raffreddare e mettete in frigo almeno per 2 ore.

A questo punto potete decorare la superficie del vostro cheesecake con del cacao in polvere e con le restanti gocce di cioccolato, quindi potete finalmente mangiarlo, il cheesecake ricotta e cioccolato è pronto.

RISOTTO ALLA ZUCCA







Ingredienti:

Riso arborio 400 gr
Zucca 700 gr
Cipolla 1 
Burro 40 gr
Olio extravergine di oliva
Brodo vegetale 1-1,5 litri
Parmigiano reggiano grattugiato 80-100 gr
Sale q.b.
Peperoncino q.b.

Preparazione:

Cominciamo, pulite la zucca ovvero privatela della buccia, di eventuali semi e dei filamenti, infine tagliatela a dadini di piccole dimensioni.

Prendete un tegame capiente, preparate un soffritto con il burro e qualche cucchiaio di olio extravergine, aggiungete la cipolla tagliata a fettine ed un pezzettino di peperoncino, fate soffriggere per un paio di minuti a fiamma medio/bassa, quindi aggiungete la zucca tagliata a dadini.

Fate cuocere la zucca sempre a fiamma media per circa 20 minuti aggiungendo se necessario del brodo vegetale.

A questo punto la zucca dovrà aver preso le sembianze di una crema, se non fosse così potete aiutarvi con un frullatore ad immersione, aggiungete quindi il riso e fate cuocere fino a cottura ultimata, ogni qualvolta si rende necessario aggiungete altro brodo vegetale, al termine della cottura dovrà risultare un risotto consistente e cremoso.

Tagliatelle al tartufo





Ingredienti:

Tagliatelle all' uovo 500 gr
Burro 100 gr
Parmigiano Reggiano 70 gr
Tartufo q.b.
sale
olio d'oliva

Preparazione :

Cominciamo, mettete a bollire l'acqua per la cottura nel frattempo riducete il burro a pezzettini e grattate il parmigiano reggiano; a questo punto mettete in una padella un filo d'olio d' oliva e il burro e fate sciogliere, grattuggiate ora anche il tartufo e tenetelo da parte, scolate la pasta e versatela nella padella quindi amalgamatela bene e aggiungete il tartufo, amlgamate per un minuto girando bene e infine aggiungete il parmigiano reggiano, saltatela e servite, i tagliolini al tartufo sono pronti!!

BACI DI DAMA




Ingredienti:

Farina 200 gr
Zucchero 150 gr
Mandorle 200 gr
Burro 150 gr
Cioccolato Fondente 150 gr
Uova 1 tuorlo

Preparazione Baci di Dama:

Pelate le mandorle, dopodichè frullatele assieme allo zucchero il più finemente possibile.
Ora prendete la farina e mescolatela con le mandorle frullate, a questo punto disponete il tutto
a fontana, al centro versate il burro preventivamente fuso e impastate energicamente,
lasciate quindi riposare l impasto in frigo almeno 20 minuti.
Ora accendete il forno a 150°, imburrate ed infarinate una teglia, quindi ricavate dall impasto delle palline (piccole) e schiacciatele da uin lato, adagiatele sulla teglia e fate cuocere per 25 minuti, nel frattempo sciogliete il cioccolato a bagnomaria e incorporate il tuorlo d' uovo.
Ora aspettate che i biscotti saranno freddi, quindi prendete un biscotto ricoprite la parte schiacciata di cioccolato caldo e con un altro biscotto andate a comporre il bacio di dama, i biscotti baci di dama sono pronti!!!!

BISCOTTI AL CAFFE'





Ingredienti biscotti al caffè:

Farina 750 gr
Zucchero 250 gr
Lievito 1 cucchiaino abbondante
Caffè 4 tazzine
uova tuorli 3
Burro 150 gr

Preparazione biscotti al caffè:

Cominciamo col far sciogliere il burro a bagnomaria, quindi mescolare assieme farina, zucchero, tuorli e caffè.
Impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo, dopodichè fate riposare l' impasto almeno 3 ore.
Riprendete l' impasto e stendetelo con un mattarello, date la forma che preferite ai vostri biscotti e infornateli a 180° per circa 20 minuti, i biscotti al caffè sono pronti!!

FILETTO IN CROSTA





Ingredienti:

Filetto di vitello 1 kg (intero)
Pasta sfoglia anche surgelata q.b.
Olio extravergine di oliva
Sale grosso
Pancetta q.b.
Rosmarino
Tuorlo d'uovo

Preparazione :

Prendete un tegame capiente, versate 5-6 cucchiai di olio extravergine di oliva e a fuoco alto fate rosolare il filetto girandolo più volte, una volta ben rosolato abbassate la fiamma e fate cuocere altri 15 minuti scarsi sempre girando la carne.

A questo punto togliete dal fuoco e lasciate raffeddare in un piatto cercando di far sgocciolare l'olio ed il sughetto di cottura.

Ora stendete la pasta sfoglia e ricopritela interamente con della pancetta tagliata non troppo finemente, quindi aggiungete abbondante rosmarino e una spolverata di sale grosso, adagiate ora il filetto e nel chiuderlo cercate di fare la stessa cosa sopra, ovvero richiudetelo bene con pancetta, rosmarino, sale grosso.

Infine una volta chiuso con la pasta sfoglia spennellate bene il tutto con il tuorlo d'uovo ed infornate a 180° per 10-12 minuti; potete quindi togliere dal forno, affettare e gustare, il filetto in crosta è pronto!!

POLLO AL CURRY





Ingredienti:

Petto di pollo 600 gr
Cipolla 2
Carota 3
Yogurt Greco (naturale) 125 gr
Limone 1
Curry in polvere 4-5 cucchiai
Olio extravergine di oliva
Sale

Preparazione Petto di Pollo al Curry:

Come prima cosa tagliate il petto di pollo a bocconcini.

Mettete in un tegame olio extravergine di oliva in abbondanza, fate scaldare ed a fiamma bassa fate rosolare i bocconcini di petto di pollo; fate prendere colore a tutta la carne.

Aggiungete ora cipolla e carota tritate il più finemente possibile e sempre a fuoco basso continuate la cottura amalgamando bene.

Quando vedrete che cipolla e carota si saranno ben sciolte ed amalgamate allora potete aggiungere il curry (io negli ingredienti ho messo 4-5 cucchiai ma questo è il mio gusto personale, quindi la quantità di curry è molto soggettiva); a questo punto fate amalgamare bene anche il curry, aggiustate di sale e fate cuocere ancora per dieci minuti a fuoco medio (se necessario durante la cottura aggiungete acqua, calda possibilmente).

Spegnete il fuoco ed aggiungete lo yogurt ed il succo di un limone, quindi amalgamate bene il tutto mescolando velocemente e servite, il petto di pollo al curry è pronto.

SPIGOLA ALL'ACQUA PAZZA





Ingredienti:

Spigole da 1 Kg o 2 da 1/2 kg
Aglio 2 spicchi 
Acqua 1,5 litri
Pomodori San Marzano 750 gr molto maturi
Olio extravergine di oliva
Peperoncino 
prezzemolo 1 ciuffo
sale

Preparazione Spigola all'acqua pazza:

La ricetta è semplicissima quindi seguite bene i pochi passaggi descritti ed otterrete un risultato eccellente.

Cominciate con eviscerare e pulire la/le spigola/e.

Prendete ora un tegame molto capiente, mettete a bollire l'acqua assieme ai pomodori san marzani tagliati a vostro piacimento (lasciateli comunque a pezzi abbastanza grandi), ad un pizzico di sale, un ciuffo di prezzemolo, a 2 spicchi d'aglio; fate bollire per 10 minuti.

Passati 10 minuti aggiungete la/le spigola/e e fate sbollentare per 7-8 minuti, quindi toglietele e ricavatene solo dei filetti.

Fate ritirare per bene l'acqua e quando il 'sugo' sarà' quasi ristretto al punto giusto rimettete a cuocere i filetti di spigola per un paio di minuti.

A questo punto la spigola all'acqua pazza è pronta servitela con qualche cucchiaio di brodo di cottura e condite con un filo d'olio extravergine di oliva a crudo.

domenica 30 ottobre 2011

RISOTTO AGLI ASPARAGI







Ingredienti:

300 gr di riso carnaroli
500 gr asparagi
una cipolla
olio d'oliva
brodo vegetale q.b.
50 gr di burro
50 gr di parmigiano grattugiato

Preparazione :

Lavate e pulite gli asparagi eliminando la parte finale più dura, quindi tagliateli in modo da dividere i gambi dalle punte.

Ora lessate gli asparagi in acqua salata, dopodichè separate i gambi dalle punte.

Prendete i gambi e frullateli bene, mentre le punte tenetele da parte.
Ora fate un soffritto con olio extravergine di oliva e la cipolla tritata, quindi versate il riso, fatelo tostare un paio di minuti quindi cominciate ad aggiungere del brodo, seguitate ad aggiungere brodo quando serve portando quasi a fine cottura, quando mancheranno 2-3 minuti a fine cottura aggiungete i gambi che avete frullato, mescolate bene, aggiungete poi il burro e le punte di asparagi, amalgamate bene il risotto, quindi potete aggiungere anche il parmigiano e mescolate di nuovo.

SPAGHETTI fagiolini e pesto





Ingredienti per 6 persone:
500 gr. di spaghetti
250 gr. di fagiolini
200 gr. di pesto
6 cucchiai di parmigiano grattugiato
Olio extravergine d’oliva
Sale

PREPARAZIONE
Pulite i fagiolini e fateli a pezzetti della lunghezza di 1-2 cm. Mettete sul fuoco una pentola d’acqua salata portatela ad ebollizione, poi mettete in pentola i fagiolini.
Quando i fagiolini sono cotti “al dente” buttate nell’acqua anche le trenette.
Quando le trenette sono cotte scolatele e conditele con il pesto, il formaggio e tre cucchiai di olio extravergine di oliva.

LASAGNE AL PESTO







INGREDIENTI: per 6 persone


500 g di sfoglia all’uovo fresca
300 g di pesto
sale
150 dl di besciamella
burro
parmigiano grattugiato


PREPARAZIONE:
Accendere  il forno a 200°C.
Scottare  per 1 minuto la pasta all’uovo fresca in acqua salata e poi farla asciugare su un strofinaccio facendo attenzione a non farle toccare fra di loro (si attaccano). 
Preparare  la besciamella (o usare quella già fatta) e intiepidirla prima di mescolarla con il pesto.
 Imburrare la teglia e mettere uno strato di besciamella al pesto e adagiare  sopra uno strato di pasta all’uovo. Mettere  un altro strato di besciamella e spolverare con del parmigiano grattugiato.Continuare a formare strati fino al termine degli ingredienti. Sull’ultimo strato, che deve essere di besciamella,mettere dei fiocchi di burro e parmigiano grattugiato. Infornare  in forno caldo a 200 °C,  per circa 10 minuti. 

AGNELLO CON FUNGHI PORCINI




1Kg spalla d'agnello disossata arrotolata

500 g funghi porcini

25 g burro

25 cl panna

1 ciuffo prezzemolo

2 spicchi aglio

olio d'oliva

sale

pepe

PREPARAZIONE:

Salate e pepate la spalla, spennellandola accuratamente con un po' d'olio leggermente salato.
Adagiatela in una teglia con quattro cucchiai d'olio e cuocete per un'ora in forno preriscaldato a 200 gradi.
Ritirate e tenete al caldo.
In un tegame versate un bicchiere d'acqua calda, la panna e 100 g di gambi dei funghi ben puliti e tagliati a pezzetti.
Lasciate cuocere per un quarto d'ora.
Nel frattempo, in una padella con il burro insaporite velocemente le cappelle dei funghi tagliate a fettine a fuoco vivace.
Aggiungete gli spicchi d'aglio interi.
Salate e pepate.
Continuate la cottura a fuoco moderato per un quarto d'ora, unite il prezzemolo tritato, poi eliminate gli spicchi d'aglio.
Sul piatto da portata servite l'agnello tagliato a fettine nappate con la salsa calda e con il contorno di funghi porcini.

ABBACCHIO ALLA CACCIATORA







INGREDIENTI:


1Kg cosciotto di abbacchio (agnello) disossato 

2 acciughe sotto sale 

2 peperoncini 

1 spicchio aglio 

sale 

pepe 

1/2 bicchiere vino bianco secco dei castelli romani 

1/2 bicchiere aceto di vino 

4 cucchiai olio d'oliva extra vergine


PREPARAZIONE:



Tagliare a piccoli pezzi l'abbacchio.
In una padella fare sciogliere nell'olio, due acciughe dissalate e diliscate, aggiungendo lo spicchio d'aglio.
Appena l'aglio sarò colorito mettere nella padella l'abbacchio, condire con sale e pepe, aggiungere il peperoncino a pezzetti e fare rosolare a fiamma viva, girando di continuo.
Quando l'abbacchio sarò ben rosolato, aggiungere 1/2 bicchiere di vino e 1/2 bicchiere di aceto.
Coprire la padella, abbassare la fiamma e fare finire di cuocere.
Servire ben caldo.

Palline cocco e cioccolato




Ingredienti:
  • 650 ml di latte
  • 140 grammi di cocco in scaglie
  • 90 grammi di zucchero semolato
  • 3 cucchiai di cacao amaro in polvere
Procedimento:
_ Versa il latte in un pentolino e fallo bollire per qualche minuto, fino a quando non si sarà addensato fino a diventare la metà. Poi abbassa la fiamma e aggiungi lo zucchero, 70 grammi di cocco grattugiato e mescola bene il tutto per una decina di minuti: dovrai ottenere un composto denso e cremoso.
_ Lascia raffreddare il tutto e poi forma delle palline con le mani, della dimensione che preferisci. Poi falle rotolare negli ultimi 70 grammi di cocco, in modo aderiscano per bene alle palline. Infine, spolverizza il piatto di portata con il cacao amaro e adagia sopra le palline; poi servi.
_ Eventualmente, puoi far sciogliere 50 grammi di cioccolato fondente da far colare sopra le palline di cocco:

TORTA COCCO E NUTELLA







INGREDIENTI4 uova 
200 gr di zucchero 
100 ml di olio di semi 
200 gr di farina 00 
200 gr di farina di cocco 
200 ml di latte 
1 bustina di lievito per dolci 
200 gr di nutella



Procedimento:
Montare le uova con lo zucchero fino a farle raddoppiare di volume
Aggiungere l’olio a filo continuando a montare, poi aggiungere la farina e farina di cocco
Infine versate nell’impasto della torta al cocco, il latte con all’interno disciolto il lievito per dolci
Versare il composto in uno stampo imburrato e infarinato
Aggiungere la nutella a cucchiaiate sulla superficie della torta
Infornare la torta al cocco e nutella a 180 gradi e cuocere per 30 minuti
Lasciar intiepidite, tagliare la torta cocco e nutella a fette e servire

sabato 29 ottobre 2011

MELA CARAMELLATA



INGREDIENTI:
500 gr di zucchero
100 gr di acqua
50 gr di glucosio
½ cucchiaino di succo di limone
½ cucchiaino di cannella
Colorante alimentare rosso
6-8 mele
6-8 bastoncini di legno
PROCEDIMENTO:
Lavate le mele, asciugatele delicatamente, eliminate il picciolo ed infilzate le mele con i bastoncini di legno per circa metà della loro profondità.
In un pentolino mettete l’acqua, lo zucchero, il succo di limone ed il glucosio.
Appena il composto inizia a bollire aggiungete la cannella ed il colorante, mescolate con cura per far amalgamare gli ingredienti ed aiutandovi con un termometro alimentare controllate la temperatura: quando il termometro segnerà 140° il vostro caramello sarà pronto.
Immergete le mele nel composto e giratele per farle caramellare uniformemente. Dovrete essere molto veloci, sia per evitare che il composto si solidifichi, sia per evitare di mettere sulle mele uno strato eccessivo di caramello, che le farà risultare troppo gommose.
Disponete le mele sopra un foglio di carta da forno unto con olio di semi e lasciatele solidificare.
Se volete decorare ulteriormente le vostre mele subito dopo averle caramellate potete passarle nella granella di mandorle, nel cocco disidratato o nei confettini colorati.

TORTA DI ZUCCA E CIOCCOLATA





Ingredienti

200 gr di farina bianca
2 cucchiai di olio
sale qb
1 kg di zucca
100 gr di amaretti
150 gr di biscotti
4 cucchiai di zucchero di canna
cannella qb
150 gr di cioccolato fondente

Preparazione

  1. Lavorare la farina bianca con due cucchiai di olio. Aggiungere un pizzico di sale e acqua fino a ottenere una pasta morbida ed elastica che dovrà essere avvolta in una pellicola trasparente.
  2. Lasciar riposare per circa un’ora in frigorifero. Nel frattempo sbucciare la zuccae pulirla dai filamenti superficiali. Prendere un canovaccio e grattarvi sopra la zucca. Poi avvolgerla e strizzarla in modo da togliere l’eccesso di acqua e farla cuocere in mezzo litro di latte finché non lo assorbe interamente.
  3. Frullare gli amaretti e i biscotti e aggiungerne due terzi alla zucca ridotta in purea.
  4. Aggiungere lo zucchero di canna, un cucchiaino di cannella in polvere e ilcioccolato fondente tritato finemente.
  5. Stendere la pasta in un disco largo e molto sottile, foderare una tortiera con carta forno e metterci la pasta, lasciando che debordi.
  6. Versare il composto di zucca, spolverare con i biscotti rimasti e ripiegate all’interno la pasta in eccesso.
  7. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per un’ora. Lasciar raffreddare prima di servire.

venerdì 28 ottobre 2011

TORTINO AL CIOCCOLATO




Ingredienti Tortino al cioccolato :

  • 150 gr di cioccolato fondente
  • 150 gr di burro
  • 70 gr di zucchero a velo
  • 40 gr di farina
  • 3 uova
  • un pizzico di sale
PROCEDIMENTO:
Spezzate il cioccolato e scioglietelo con il burro e lo zucchero in una casseruola a fuoco basso.
Una volta raffreddato, incorporate le uova, il sale e la farina setacciata, amalgamando il tutto bene, in modo da non formare dei grumi.
Distribuite il composto nei stampini, precedentemente imburrati e infarinati,e fare riposare nel freezer per almeno un’ora e mezza.

Poco prima di servire, togliere gli stampini dal freezer e metterli subito in forno preriscaldato a 200° per 13 minuti.