giovedì 22 novembre 2012

PASTICIOTTI AL CIOCCOLATO





Ingredienti

1/2 kg di farina,
200g di zucchero,
200g di burro,
2 uova,
100 g di cioccolata a pezzetti,
100 g di granella di nocciola,
arancia grattugiata.

crema pasticcera

stampini

Procedimento

In una ciotola,unite il burro allo zucchero e sbattete a mano energicamente.
Incorporate la farina,le uova e la buccia del limone grattugiata e lavorate
fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola trasparente
e tenete in frigorifero per 30' circa. Dividete l'impasto in due e con la prima parte ricavate
degli ovali da sistemare negli stampini.Tagliare a pezzettini il cioccolato,tritare le nocciole,grattugiare la buccia dell'arancio, mescolare il tutto . Tirare con il mattarello l'impasto tagliare con la formina stessa e foderare con questa la formina,
una cucchiaiata di crema pasticciera precedentemente preparata e lasciata raffreddare,
del cioccolato fondente(a piacere al latte)chiudere con un'altra sfoglia tagliata sempre con una formina,spennellare con acqua e in forno a 180°per15/20 minuti.Sfornare e spolverare con zucchero al velo.

Tartellette alla crema e frutta







Per la pasta sablé:
- 250 gr di farina
- 130 gr di burro
- 100 gr di zucchero a velo
- un pizzico di sale
- 2 tuorli
- scorza grattugiata di 1 limone
- una bustina di vanillina
Per la crema:
- 50 gr di zucchero
- 35 gr di farina
- 1 tuorlo
- 250 ml di latte
- scorza grattugiata di limone
Per guarnire:
- frutta fresca a piacere
- gelatina di albicocche per lucidare


PREPARAZIONE:
L'impasto solitamente adoperato per la preparazione di biscotti, crostate e tartellette è la pasta frolla, ma, quella ancora più idonea è la pasta sablé; è un impasto simile alla pasta frolla, dalla quale si differenzia per essere più friabile. Il metodo di lavorazione è invece lo stesso...amalgamare in fretta tutti gli ingredienti e, una volta formata la palla, avvolgerla in un po' di pellicola da cucina e riporla in frigo per almeno mezz'ora. Trascorso questo tempo, stendere il panetto in una sfoglia spessa circa 3 millimetri e con essa foderare gli stampini per tartellette, tagliando i bordi in eccesso. Intanto, allestire la crema mescolando i tuorli con lo zucchero fino a formare un composto schiumoso e chiaro; aggiungere la farina, la scorza di limone e versare il latte leggermente intiepidito a filo, prestando attenzione a che non si formino grumi. Mettere sul fuoco ad addensare e, una volta intiepidita, versare la crema nei fondi delle tartellette che saranno state cotte in forno preriscaldato e ventilato a 180° per circa 15 - 20 minuti. Guarnire con frutta a piacere...noi abbiamo scelto fragole, kiwi, banane e frutti di bosco. Sciogliere la gelatina di albicocche sul fuoco e versare sul decoro dicrema e frutta per lucidare. Conservare le tartellette in frigo fino al momento di servire!

Torta di frutta candita




Ingredienti:
  1. 125 g di burro
  2. 125 g di zucchero per la glassa
  3. 125 g di uova
  4. 175 g di farina
  5. 1/2 bustina di lievito in polvere
  6. 80 g di pezzetti di frutta candita
  7. 80 g di uva bianca secca (macerata in ½ bicchiere di acqua di fiori d’arancio)
  8. 50 g di noci
  9. 50 g di nocciole
  10. 100 g di ciliegie rosse candite intere
  11. 1 teglia per il pane, 1 litro di volume (alluminio)


PREPARAZIONE: 

  1. Mischiate il burro, precedentemente ammorbidito, assieme allo zucchero a velo, poi aggiungete le uova in due volte, continuando a lavorare.
  2. Aggiungete la farina, il lievito e il sale e mischiate bene fino ad ottenere un impasto spesso.
  3. Aggiungete i pezzetti di frutta candita, poi aggiungete anche l'uvetta e l’acqua di fiori d'arancio, continuate ancora a lavorare l'impasto delicatamente.
  4. Poi aggiungete le noci, le nocciole e per finire le ciliegie candite.
  5. Con l'impasto formate una torta e disponetela su della carta da forno.
  6. Decorate la parte superiore con due ciliegie candite e qualche noce.
  7. Mette in forno a massimo 170°C (termostato 5-6) per 50 minuti.

domenica 18 novembre 2012

TORTA DI ACCIUGHE







Ingredienti:
Per 4 persone:g.800 di acciuga, g. 300 di patata, g. 50 di olio extravergine d'oliva, prezzemolo, sale, e pepe.




Preparazione:
1. Pulite le acciughe, lavatele e asciugatele.2. Disponete in una tortiera unta le patate sbucciate, lavate e tagliate a fette alte mezzo centimetro. Sulle patate mettete le acciughe, poi fate un altro strato di patate, poi uno di acciughe. 3. Condite ogni strato con un filo d'olio, prezzemolo tritato, sale e pepe.4. Passate in forno preriscaldato a 180ø per 20-25 minuti. -




LA FONDUTA






Ingredienti:
400g. di fontina piemontese, latte, 4 tuorli, 50g. di burro, pepe, crostini di pane fritti.

Preparazione:
Tagliate la fontina a fettine sottili che metterete in un recipiente dai bordi alti e ricoprite di latte lasciandovela per parecchie ore. Al momento di preparare la fonduta, mettete in una casseruola il burro e i tuorli. Disponete la casseruola a bagnomaria lavorando col mestolino di legno via via che aggiungerete la fontina macerata nel latto con tutto il suo latte. La fontina formerà prima una massa filante, ma, a poco a poco, si scioglierà del tutto e prenderà la consistenza che deve avere, cioè quella di una crema. Servitela con crostini di pane fritti al burro o meglio cosparsa di tartufi bianchi.Non bisogna salare la fonduta perché, in genere, la fontina è sufficientemente salata.-

sabato 17 novembre 2012

vellutata di cavolo rosso












Ingredienti: 1 cipolla - burro q b.  - 1 cavolo rosso - sale - pepe - formaggio spalmabile -  dado

Preparazione: fate rosolare la cipolla con abbondante burro poi mettete il cavolo tagliato a pezzi e girate per far amalgamare per qualche minuto, a parte fate bollire un litro di acqua con due dadi, quando bolle versare insieme al cavolo e lasciare bollire , salate e pepate, quando è pronto spegnete togliete un po' d'acqua  poi frullate , aggiungete il formaggio spalmabile e rifrullate per amalgamare bene.

P.s. è piu' veloce di quello che sembra è un piatto buonissimo e potete usarlo in molti modi .. potete mangiarlo cosi semplicemente come vellutata e potete aggiungere il pane , oppure condirci la pasta , oppure servire insieme all'orrosto.. insomma sbizzarritevi voi ... 
ah ha un aspetto ottimo e gradevole agli occhi

giovedì 16 febbraio 2012

Rigatoni alle zucchine




Ingredienti:

per 6 persone: 500 grammi di rigatoni, 400 grammi di zucchine, 50 grammi di burro, 100 grammi di panna, ½ cipolla, 100 grammi di parmigiano reggiano, sale e pepe q.b.

Preparazione:

Inserire nel boccale burro e cipolla: 3 minuti temperatura 100° velocità 3. Unire le zucchine tagliate e mezze rondelle, sale e pepe: 15 minuti temperatura 100° velocità 1. Aggiungere la panna: 5 secondi velocità 2. Condire i rigatoni, cospargere di parmigiano e servire.
NOTE: a piacere gratinare in forno preriscaldato temperatura 200° per 10 minnuti.

Pennette alla crema di peperoni



Ingredienti:

Per 4 persone: 1/2 spicchio d’aglio; 3 peperoni (1 rosso, 1 verde, 1 giallo); prezzemolo; sale e pepe q/b; 1 piccolo peperoncino;  1 philadelphia; 20 grammi di olio; 150 grammi di speack; 1000 grammi di acqua; 30 grammi di parmigian; 360 grammi di pasta pennette;

Preparazione:

Pulite i peperoni e tagliateli a pezzetti grossolani. Mettete nel boccale 100 grammi di acqua, aggiungete i peperoni, peperoncino aglio e prezzemolo : velocità 1 per 10 minuti a 100°. Ancora dopo per 1 minuto velocità 10 per 30 secondi. Versate il risultato in una scodella. Mettere nel boccale l’olio , aggiungere lo speack a velocità 1 per 5 minuti Quando è pronto mettete nella scodella con i peperoni.
Per la pasta: Portare ad ebollizione il resto dell’ acqua velocità 1 per 8 minuti a 100°, aggiungete la pasta tempo cottura come da confezione più altri 2 minuti regolando di sale 100° antiorario velocità cucchiaio. Versare la pasta nella scodella con i peperoni unire Philadelphia amalgamare bene e servire con una spolverata di parmigiano.

CREPES ALLA CREMA GIANDUIA





Ingredienti: 
1 dose di impasto per crepes, crema gianduia, zucchero a velo. 


Preparazione: 
Preparare le crepes. Spalmare la crema gianduia su ogni crepes, disporle su un piatto da forno e tenerle in caldo. Al momento di servire, spolverizzarle con lo zucchero a velo, spruzzarle con il Cointreau e fiammeggiare.
I consigli di Daniela M.. Queste crépes sono ottime anche spolverizzate con nocciole tostate e tritate o arricchite con i pinoli all'interno. Le crépes, che sono sempre molto gradite, possono essere farcite anche con qualsiasi crema di quelle proposte nel relativo capitolo.

BAVARESE AL CAFFE’







Ingredienti: 
3 tuorli, 120 gr. di zucchero, 250 gr. di panna montata, 250 gr. di latte, 4 fogli di colla gelatina per dolci (10 gr), I/2 mis. di caffè solubile. Per guarnire: amaretti, chicchi di caffè o panna montata. 


Preparazione: 
Mettere i fogli e la gelatina ad ammollare in acqua fredda. Montare la panna i mettere da parte in frigorifero. Inserire nel boccale care solubile e zucchero: 20 sec. vel. Turbo. Aggiungere tuorli e latte: 5 min. 80° Vel. 3. Incorporare la gelatina ben strizzata: 20 sec. veL4 e lasciare intiepidire. Incorporare con delicatezza la panna montata e versate il tutto in uno stampo da bavarese, precedentemente spennellato con liquore o olio di mandorle. Lasciare riposare in frigorifero per almeno W ore. Al momento di servire, capovolgere lo stampo sul piatto da portata e decorare con amaretti, chicchi d caffè o ciuffetti di panna montata.

MOUSSE AL CAFFE







Ingredienti: 
450 gr di latte, 200 gr di zucchero, 5 tuorli, 5 albumi montati a neve, 1 mis. di caffè solubile, 50 gr di farina, 1 bustina di vanillina.

Preparazione: 



Inserire ora nel boccale latte, tuorli, farina e zucchero: 7 min. 8° vel. 4. Aggiungere il caffè solubile e la vanillina: 10 sec. vel. 4. Versare la crema in una ciotola e lasciarla raffreddare. Montare gli albumi a neve Incorporarli delicatamente alla crema con un cucchiaio di legno. Versare la mousse ottenuta in una grande coppa o in singole coppette e tenerla in frigorifero per almeno tre ore prima di servirla, guarnita con chicchi di caffè e accompagnata da savoiardi

martedì 14 febbraio 2012

CONCHIGLIE CON CAVOLI



Ingredienti
1 cavolo di media grandezza
300 g conchiglie
1 spicchio aglio
Olio
Parmigiano
Romano
Sale
Pepe
Preparazione
Lessate con il sale il cavolo, tagliato a fiocchetti, insieme alla pasta e scolateli quando sono ancora al dente.
In una padella soffriggete l'aglio, poi buttate la pasta con il cavolo, e aggiungete parmigiano, romano, pepe.
Mescolate a fuoco lento per qualche minuto.

Girelle di spinaci



Ingredienti
200 g farina
2 uova
1 kg spinaci
250 g ricotta
100 g burro
2 uova
100 g parmigiano grattugiato
Pepe
Sale
Preparazione
Lavate e lessate gli spinaci, tritateli e aggiungete 30 g di burro sciolto, aggiungete la ricotta passata, 90 g di parmigiano, il sale e il pepe.
Impastate farina e uova per preparare la sfoglia.
Stendete la sfoglia e riempitela con l’impasto.
Arrotolate la pasta in modo molto stretto.
Avvolgete il rotolo in un telo, legandolo alle due estremità.
Poi fatelo cuocere in acqua bollente per 40 min.
Poi toglietelo dal telo e tagliatelo a fette, quindi ponete le fette in una pirofila e cospargetele di burro, formaggio e infornatele per 5 min a 180° C.

Cookies al cioccolato




Ingredienti
300 g farina
100  zucchero
150 g burro
100 g cacao amaro
100 g mandorle tritate
1 uovo intero
2 tuorli d’uovo
½ bustina di lievito
Preparazione
Disponete la farina a cerchio e al centro versate le uova battute con lo zucchero, il lievito, il cacao, le mandorle, il burro sciolto.
Lavorate e stendete la pasta alta ½ cm, poi fate dei dischetti con un bicchiere e disponeteli in una teglia imburrata.
Infornate a 200° C per 30 min circa.

SANGUINACCIO DI CARNEVALE




Ingredienti:


½lt. latte, 250gr. zucchero, 40gr. amido mais (o farina 00), 100gr. cacao amaro, 80gr. ciok. fondente, 20gr. burro, 1 bustina vanillina, 1 pizzico di cannella, 80gr. gocce cioccolato, ½ bicchierino liqu.strega (2 o 3 cucchiai), 1 scorzetta arancia candita.

Preparazione:


Inserire nel boccale, con lame in movimento il cioccolato fondente 20 sec vel. 8. Unire latte, amido, zucchero, burro, cacao, vanillina, cannella 15/18 min. vel. 4 – 90° Versare in una ciotola e una volta raffreddato aggiungere il liquore e le gocce di cioccolato. Ora inserire la scorretta d’arancia a tocchetti minuscoli.

Ferrero rouche




Ingredienti:


300gr di nocciole tostate , 
350gr di cioccolato fondente, 
150gr di latte, 
cioccolato fondente, 
granella di nocciole ,  
120gr di wafers alla vaniglia

Preparazione:


Tritare grossolanamente le nocciole con qualche colpo di turbo e mettere da parte. Fare la stessa cosa con i wafers e mettere da parte. Fondere il cioccolato con il latte per 4 minuti a temperatura 50° e velocità 4. Aggiungere le nocciole e i wafers e amalgamare il tutto. Fare raffreddare un poco. Fare delle palline, passarle nella granella di nocciole e mettere in frigo. Quando il cioccolato si è indurito,passare nel cioccolato fuso e rimettere in frigo a solidificare.

lunedì 13 febbraio 2012

Torta Caprese al limoncello




Ingredienti:


250 grammi di mandorle, 5 uova, 250 grammi di zucchero, 80 grammi di burro, 40 grammi di farina, un bicchierino di limoncello, scorza di un limone, arona al limone, 1/2 bustina di lievito.

Preparazione:


Inserire nel boccale le mandorle e 50 grammi di zucchero: 1 minuto a  velocità 7. Togliere e mettere da parte. Inserire le uova e lo zucchero rimasto, montare 3 minuti a velocità 5. Aggingere le mandorle e lo zucchero (precedentemente tritati), il burro, la farina, il limoncello, la scorza del limone e l'aroma al limone: 1 minuto a velocità 6. Infine il lievito: 20 secondi a velocità 6. Cuocere in forno a 180°C per 35/40 minuti.

Mousse al cioccolato




Ingredienti:


Dose per 6 persone: 
50 grammi di latte, 
200 grammi di cioccolato fondente, 
4 tuorli, 125 grammi di burro morbido, 
4albumi montati a neve. 
Per guarnire: scorrette d'arancia candite o ciliegine candite.

Preparazione:


Inserire nel boccale il cioccolato a pezzi 20 secondi a velocità 8. Unire il latte 2 minuti temperatura 70° velocità 3. Al termine aggiungere dal foro del coperchio con lame in movimento velocità 4, il burro a pezzi e i tuorli 20 secondi vepcità 4. Versare in una ciotola e lasciare raffreddare a temperatura ambiente. Montare gli albumi a neve e unirli delicatamente alla crema d cioccolato. Versare d tutto in una coppa d cristallo e riporla in frigorifero. Servire la mousse ben fredda , guarnita con ciliegine candite o scorrette d'arancia candite.

sabato 11 febbraio 2012

Anatra all'Arancia




Ingredienti

- 4 Arance Biologiche
- 1Kg di Anatra a pezzi
- Fettine di limone da mettere per quando l'anatra è in acqua
- 50 gr Olio extra vergine di oliva
- 100 gr Cognac
- 80 gr Succo di Arancia
- 30g di succo di Limone
- 100g di Brodo Vegetale 
- Sale q.b. 
- Pepe q.b. 

per decorare
- 1 Arancia

Preparazione

Metti l'anatra a pezzi a bagno in acqua, sale e fettine di limone per 30 Min.

Lava con acqua e bicarbonato le arance e tagliale a listarelle e metti da parte.

Spremi il succo delle arance e metti da parte. Di questo succo ne servono 80 gr.

Metti le scorze di arancia in acqua fredda, porta ad ebollizione e lascia bollire per 2 Min. 

Ripeti questa operazione per 3 volte, cambiando ogni volta l’acqua di cottura. Metti da parte.

Scola l’anatra e togli le fettine di limone. 

Inserisci nel boccale lo scalogno e trita. 5 Sec. Vel. 7.

Riunisci sul fondo con la spatola aggiungi l’olio, i pezzi di anatra. Insaporisci 10 Min. Temp. Varoma Antiorario Vel Soft. Inserisci il misurino inserito.

Sfuma con il cognac. 2 Min. Temp. Varoma Antiorario Vel. Soft.

Aggiungi il succo di arancia, il succo di limone ed il brodo. Cuoci40 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.

Aggiusta di sale e pepe, unisci le scorze di arancia messe da parte e prosegui la cottura. 15-20 Min. Temp.Varoma Antiorario Vel. Soft. 

A fine cottura disponi i pezzi di anatra al centro del piatto da portata, contorna con fette di arancia alternate a ciuffi di insalata.

Condisci con il sughetto di cottura e servi ben caldo.

Pasta Zucchine, Pancetta e Pinoli



Ingredienti

(per 4 persone)
- 1/2 Cipolla
- 40 gr Olio
- 300 gr Zucchine
- 100 grPancetta
- 50 gr Pinoli


Preparazione:


Inserisci nel boccale la cipolla. 3 Sec. Vel.7.

Aggiungi l'olio. 3 Min. 100° Vel.1.

Taglia le zucchine a rondelle molto molto fini e mettile nel boccale. 10 Min. 100° Vel. Soft Antiorario.

Nel frattempo metti a bollire in una casseruola l’acqua della pasta e, quando bolle, buttala.

Aggiungi la pancetta. 5 Min. 100° Vel. Soft Antiorario.

Aggiungi i pinoli.

Quando la pasta è pronta mettila nel boccale. Amalgama 10. Sec. Antiorario. Vel. 3.

RISOTTO POLPA DI GRANCHIO E ZUCCHINE




Ingredienti

per 4 persone
- 300 gr Riso
- 250 gr Zucchine tagliate a cubetti
- 7 Polpa di Granchio
- 50 gr Olio 
- un dado vegetale
- 50 gr Vino Bianco
- 650 gr Acqua Calda
- 1/2 Cipolla
- Sale q.b.
- Pepe q.b.


Come preparare il Risotto Zucchine e Polpa di Granchio

Metti la cipolla nel boccale. 2 Sec. Vel. 7.

Aggiungi l'olio. 3 Min. 100° Vel. 1.

Metti le zucchine. 5 Sec. Vel 4. Se preferisci le zucchine intere, puoi saltare questo passaggio che serve per tritare le zucchine. 

Inserisci la farfalla. 4 Min. 100° Vel. 1. 

Aggiungi il vino bianco. 2 Min. 100° Vel. 1.

Aggiungi l'acqua, il dado e il riso. Cuoci per il tempo indicato dalla confezione del riso 100° Vel. Soft Antiorario. 

A metà cottura inserisci la polpa di granchio tagliata a rondelle.

Sala e pepe secondo i tuoi gusti.

BACI PERUGINA


Ingredienti:


- 200 grammi di cioccolato fondente 
- 200 grammi di nocciole 
- 80 grammi di burro

Preparazione:


Tritare le nocciole a velocità 6 per 8/10 secondi. 
Metterle da parte. Lavare e asciugare il boccale, tritare il cioccolato per 10/12 secondi a velocità 8. 
Aggiungere il burro e fondere il composto per 5 minuti a 50° velocità 3. 
Unire le nocciole e amalgamare per 1 minuto a velocità 1. 
Mettere in stampini e successivamente nel congelatore o in frigo a secondo della stagione

TORTA RICOTTA E CIOCCOLATO




Ingredienti:

200 grammi di zucchero, 
300 grammi di ricotta,
3 uova,
1 bustina pan degli angeli, 
200 grammi di farina, 
2 cucchiai di cacao, 
150 grammi di gocce di cioccolato

Preparazione:

Versare ricotta e zucchero velocità 4 per 1 minuto, poi aggiungere le uova velocità 4 per 35 secondi, aggiungere la farina e il lievito velocità 4 35 seconci, aggiungere il cacao in polvere velocità 4 per 20 secondi e infine aggiungere le gocce di cioccolato velocità 2 per 20 secondi , versare in un ruoto inburrare e infarinare e cuoceto per 30 minuti a 180 gradi